DETRAZIONE FISCALE DEL 50%

Scopri come usufruire della detrazione fiscale sulla riqualificazione energetica

A chi è rivolta l'offerta

L’agevolazione per la riqualificazione energetica ‐ a differenza di quella per le ristrutturazioni, riservata ai soli edifici residenziali ‐ interessa i fabbricati esistenti di tutte le categorie catastali (anche rurali) compresi quelli strumentali.

 

Sono esclusi quindi gli interventi effettuati durante la costruzione dell’immobile.

Chi può beneficiarne

Possono usufruire dell’agevolazione tutti i contribuenti che sostengono spese per l’esecuzione degli interventi su edifici esistenti, su loro parti o su unità immobiliari esistenti posseduti o detenuti. In particolare, sono ammessi all’agevolazione: le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni; i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali); le associazioni tra professionisti; gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.